AGGIORNAMENTI PER IL NUOVO REGOLAMENTO SUI FERTILIZZANTI: INDICAZIONI PER L’ETICHETTATURA

Seppure molto lentamente, si comincia a delineare lo scenario normativo che coinvolgerà il mondo dei Fertilizzanti a partire da Giugno del prossimo anno.

La COMMISSIONE ha infatti reso nota una Comunicazione “relativa all’aspetto dell’etichettatura dei prodotti fertilizzanti dell’UE di cui all’allegato III del regolamento (UE) 2019/1009 del Parlamento europeo e del Consiglio” nelle diverse lingue comunitarie.

Il documento, disponibile dunque anche in italiano, non è giuridicamente vincolante ma si limita a fornire orientamenti utili alle parti interessate, compresi i fabbricanti e le Autorità di vigilanza del mercato. Fornisce delucidazioni sull’attuazione della pratica delle prescrizioni di etichettatura e comprende alcuni esempi (puramente indicativi) di etichette per le diverse PFC dei prodotti fertilizzanti dell’UE.

I diversi attori della filiera (produttori, enti di notifica, laboratori, CRO e consulenti) restano ancora in attesa degli aggiornamenti normativi indispensabili per poter impostare al meglio il proprio lavoro ed essere quindi pronti ad operare non appena il Regolamento comincerà a essere applicato (Giugno 2022).

Per approfondire: